S

Sarà inaugurata sabato 16 aprile ore 18,30, nella splendida cornice dei Giardini Ravino di Forio, la suggestiva mostra fotografica di stampe su carta baritata ottenute con il metodo di stampa “lith” dell’avvocato e artista Gino Di Meglio.
Le stampe lith  – spiega Di Meglio – rappresentano una evoluzione alternativa del metodo di stampa mediante processi chimici che genera l’immagine fotografica tradizionale in bianco e nero sulla carta alla gelatina d’argento: sfruttando le caratteristiche di alcune carte a tono caldo, sovraesponendo grandemente e sviluppando in appositi bagni molto diluiti, si possono ottenere effetti di colore e di contrasto molteplici e unici allo stesso tempo.

Le stampe tradizionali in bianco e nero ed ancor più le stampe lith permettono di astrarre dalla oggettività del soggetto fotografato e offrono quindi la possibilità di convogliare stati d’animo, atmosfere ed impressioni che rappresentano il vero motivo per cui il fotografo ha scattato l’immagine. Egli infatti non fotografa tanto ciò che vede ma ciò che altro vede.

Gino Di Meglio

on sono presenti commenti